Denk-Ort: progettare un luogo per la diversità ad Amburgo

C’è tempo fino al 13 febbraio per partecipare all’Open Call per partecipare al concorso artistico bandito dallo Stato Metropolitano di Amburgo per disegnare il Denk-Ort dedicato alla diversità.
Il Ministero della Cultura e dei Media di Amburgo realizzerà un sito monumentale per la diversità sessuale e di genere presso il Neuer Jungfernstieg / Lombardsbrücke, un luogo di rilievo nel cuore della città di Amburgo. Il budget di realizzazione è di 300.000 Euro (lordi). Tale sito ospiterà il Denk-Ort, letteralmente un “luogo del pensiero” ovvero un monumento o uno spazio contemplativo creato allo scopo di favorire il riconoscimento del valore della diversità sessuale e di genere e tenere viva la memoria dell’esclusione e della discriminazione contro le persone non binarie.
Il sito in cui sorgerà il Denk-Ort da un lato è concepito luogo di memoria, affinchè non vengano dimenticate le persecuzioni e la sofferenza delle persone non eterosessuali e di quelle al di fuori della dicotomia di genere, ma si pone anche come  spazio di aggregazione e riconoscimento per tutti i membri della comunità LGBTIQ* con l’obiettivo di incoraggiare incontri, rispetto e accettazione.
Il concorso è aperto ad artisti singoli e gruppi interdisciplinari guidati da artisti. Durante la procedura preliminare internazionale saranno raccolte tutte le candidature, quindi un comitato di selezione individuerà tra tutte le proposte ricevute un massimo di 15 partecipanti, tra gruppi o artisti singoli, per partecipare all’effettivo concorso. I membri del comitato di selezione saranno differenti da quelli della giuria che assegnerà l’incarico ed il budget.
Le lingue di comunicazione accettate per il concorso sono il Tedesco e l’Inglese.
Le candidature dovranno essere presentate entro il 13 febbraio 2024 alle ore 16 al seguente link.
L’esito sarà comunicato ai partecipanti il 18 marzo 2024.
Il bando completo è disponibile www.hamburg.de