Il Teatro Palladium nella graduatoria dei fondi PNRR per la Transizione Ecologica degli Organismi Culturali e Creativi

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura ha pubblicato la graduatoria relativa all’assegnazione dei fondi PNRR destinati alla Transizione Ecologica degli Organismi Culturali (Azione B1), a conclusione di una procedura diretta a promuovere la riduzione dell’impronta ecologica degli eventi culturali, secondo una logica di eco-innovazione dei prodotti e dei servizi offerti.

I due progetti RETE- Riuso, Ecologia, Tecnologia, Empowerment nella gestione sostenibile degli eventi di spettacolo e Metamorfosi – Progettare cultura nel mondo che cambia, presentati dalla Fondazione Roma Tre Teatro Palladium in collaborazione con la cooperativa Eticae-Stewardship in Action e l’associazione culturale Margine Operativo, sono stati finanziati per un totale di 240.000 euro.

Metamorfosi – Progettare cultura nel mondo che cambia consiste in un percorso di accompagnamento e accelerazione per operatori nel campo della progettazione culturale, con riferimento ai temi della transizione ecologica: responsabilità sociale d’impresa, sostenibilità, accountability, rendicontazione e impatto socio-ambientale, certificazione etica, sostenibilità, economia circolare. Le attività confluiranno in un festival teatrale e musicale pilota a basso impatto ambientale, da tenersi nel Teatro Palladium dell’Università Roma Tre in sinergia con il progetto Attraversamenti Multipli dell’Associazione Margine Operativo, partner del progetto.

R.E.T.E – Riuso, ecologia, tecnologia, empowerment nella gestione sostenibile degli eventi di spettacolo intende creare una rete nazionale di soggetti attivi nella progettazione creativa nel campo delle arti performative e della musica, per lo sviluppo di festival ad impatto zero sul territorio nazionale. Il progetto prevede momenti di formazione, workshop, confronto e scambio, di incontro e studio di buone pratiche, con il coinvolgimento di compagnie artistiche tramite residenze nei parchi urbani pubblici rivolte a potenziare la ricerca artistica negli spazi verdi.

Il riconoscimento culturale e finanziario di questi due progetti da parte del Ministero della Cultura pone la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium in linea con le politiche dell’Università Roma Tre riguardo ai temi della sostenibilità ambientale. Roma Tre aderisce infatti alla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) e già da tempo ha avviato un percorso di integrazione dei principi della sostenibilità in tutte le aree di sua competenza, dalla didattica alla ricerca, passando per la terza missione e la gestione delle strutture, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.